archivio

Sab
08
Apr
2017

Ed Cherry TrioJazz

Al Vapore

Ore 21:00

Informazioni su questo evento

Arriva al Vapore il maestro della chitarra Ed Cherry. Basterebbe menzionare la collaborazione di lungo corso – dal 1978 al 1992 – nel quartetto e nella big band di Dizzy Gillespie per avvallare le straordinarie capacità tecniche e di linguaggio di questo grande musicista che non si è certo fermato qui.Ed Cherry inizia ad ascoltare Bud Powel, Charlie Parker e lo stesso Gillespie attraverso i dischi del padre, grande appassionato di jazz. Affascinato dal suono della chitarra fin da piccino, Cherry si avvicina allo strumento all’età di dodici anni assorbendo lo stile di grandi maestri come Charlie Christian, Wes Montgomery e Grant Green per rielaborarlo in un proprio originale linguaggio musicale. Il 1978 rappresenta la svolta con il trasferimento del giovane chitarrista nella Grande Mela e l’inizio della collaborazione con Gillespie da cui si separerà a causa della dipartita di quest’ultimo, nel 1993.Ma Ed non arresta il suo percorso e nello stesso anno pubblica il suo primo album come leader, First Take (Groovin’ High), a cui succede una serie di prestigiose collaborazioni: a fianco di Henry Threadgill con cui registra tre album e nella band latin jazz Crisol capitanata da Roy Hargrove.Il 2001 segna un ulteriore importante passaggio, ovvero il primo tour europeo di Cherry con il proprio gruppo. Altre collaborazioni di spicco da menzionare sono quelle con di Steve Coleman, Freddie Hubbard, Carmen McRae, Elvin Jones, David Murray, Sarah Vaughan, Clark Terry, Max Roach, ecc.Oltre ad essere un grande musicista, Cherry si contraddistingue anche come eccellente compositore e docente.Al Vapore lo troviamo accompagnato da una sezione ritmica di assoluta qualità: al contrabbasso l’italianissimo Aldo Zunino, alla batteria il variopinto drumming di Marco Tolotti

Iscriviti alla newsletter

* campo richiesto

video

video del vapore su youtube


© copyright al vapore 2019 | p.iva 02073750271 | webdesign: ego