il programma

Ven
01
Nov
2019

Gli Uraganirock

Al Vapore

Ore 21:00

Informazioni su questo evento

Apprezzato gruppo beat originario di Mestre, attivo dal 1964 al 1972, gli Uragani, dopo un’intensa attività nei locali del Veneto, nel 1965 approdano con successo al Piper Club di Roma. Qui cominciano ad incidere i loro 45 giri, che sono soprattutto eccellenti covers, da originali brani beat molto ben scelti di Who, Animals, Cuby & The Blizzards, con una appendice R&B (James &Bobby Purify).

Nel 1966 partecipano al primo Raduno Beat a Milano, assieme ai principali gruppi italiani del periodo, poi al “Piper” di Roma e, nello stesso anno, pubblicano Con quella voce (I Can't Explain degli Who), Questa è la mia vita (It's My Life degli Animals), Vuoi arrivare su (Your Body not Your Soul Cuby & the Blizzards……), Giusto o no (Anyway, Anyhow, Anywhere degli Who…..). Nel 1967 incidono Mary Anna (degli Uragani…..), Lei (You dei Motley…..), Al primo che dirà (Live do Divine degli Eddisons….), La città è vicina (Let Love come Between Us, dei James and the Bobby Purify…..) .
La recente incisione di Saluti e Baci di Pilat in una compilation del 2009 di Radio Birikina – e l’uscita di un’altra compilation Radio Birikina & Friends con il ns. brano inedito” Un attimo” scritto da Tagliapietra (leader delle Orme, M.Ponchiroli, D. Rigato, G.Dare) e altri 19 brani con altri artisti di grande successo, IL NOSTRO FUTURO altro bel brano di Tagliapietra,Ponchiroli,Rigato, Da Re.


Inseriti a pieno diritto, a metà degli anni ’60 nei dieci migliori gruppi italiani, gli Uragani a differenza di altri complessi, che coniugano le nuove tendenze musicali d’oltremanica con le più tipiche melodie italiane, abbracciano in pieno e senza compromessi il tipico sound anglosassone, diventando in Italia l’espressione più genuina della tipica musica beat. Lo riconoscono anche Gianni Boncompagni e Renzo Arbore, allora giovani programmisti RAI, che ospitano nei loro mitici programmi i dischi degli Uragani.


Ritornati sulla scena a metà degli anni ’90, giusto trent’anni dopo il periodo migliore della loro carriera, ripropongono in modo intatto e con la stessa qualità, quel sound caratteristico, unico, tipico di un’epoca che ha innovato radicalmente la musica e continuano incessantemente i concerti in tutto il Nord Italia, con partecipazione Al Festival Beat di Salsomaggiore, al 30° e 50° del beat Italiano(1996/2016) a Milano con i maggiori gruppi dell’epoca(Rokes,Ribelli, Corvi, New Dada, Fuggiaschi .

Della formazione originale continua a suonare Mario Zanetti (basso e voce), a cui si sono affiancati Dario Rigato (cantante chitarrista), Gianni Da Re (chitarrista, armonica bocca, voce), Enzo  Ponchiroli (tastiere e voce), Paolo Vianello alla Batteria.

Iscriviti alla newsletter

* campo richiesto

video

video del vapore su youtube


© copyright al vapore 2019 | p.iva 02073750271 | webdesign: ego