il programma

Sab
30
Mar
2019

Marcello Tonolo sextetSKRYABIN IN JAZZ

Al Vapore

Ore 21:00

Informazioni su questo evento

David Boato - tromba
Michele Polga - sax
Federico Pierantoni - trombone
Marcello Tonolo - piano
Domenico Santaniello - contrabbasso
Mauro Beggio - batteria

Nel 2015, in occasione del centenario della morte del grande compositore e pianista russo 
Alexander Skrjabin, mi è stato chiesto di reinterpretarne qualche brano in chiave jazzistica. Dopo una ponderata riflessione sul senso e i rischi che l'operazione comportava, grazie ai preziosi consigli di Piero Revoltella che mi ha indicato le composizioni secondo lui più adatte a una riscrittura, mi sono messo al lavoro.Ho preso in esame alcuni preludi, studi e sonate scritte per piano dal grande compositore a cavallo fra l'otto e il novecento. Doveva essere un progetto limitato a un paio di pezzi, in realtà la musica di Skrjabin, che non conoscevo in tutte le sue sfaccettature, si è rivelata per me estremamente stimolante così, pezzo dopo pezzo, sono arrivato a costruire un repertorio sufficientemente ampio da farne un CD.
In questa operazione di riscrittura ho utilizzato alcuni elementi della musica di Skrjabin, principalmente melodici ma anche armonici e di struttura, che tolti dal contesto potessero funzionare in senso jazzistico. In alcuni casi ho dilatato o rovesciato i motivi tematici, in altri ho aggiunto o tolto materiale, quasi sempre ho ritoccato le armonie rendendole adatte all'improvvisazione. In questo senso mi è stato di aiuto l'uso che Skryabin faceva degli accordi di settima, dei tritoni e delle scale esatonali tanto caro ai jazzisti moderni, Monk prima di tutti.
Ho quindi voluto fare un disco di jazz e proprio per questo, oltre alla qualità che sapevo avrebbero apportato i valenti musicisti presenti nel cd, ho voluto arrangiare i pezzi per il trio e per la classica formazione del sestetto con tromba, sax tenore e trombone. 
Il risultato è così lontano dall'originale, che ho pensato di firmare a mio nome i brani del disco intitolandoli secondo una mia personale tavolozza dei colori simile a quella che Skrjabin ideò per il suo più celebre poema Prometeo, nella quale a ogni colore corrispondeva una tonalità.

Iscriviti alla newsletter

* campo richiesto

video

video del vapore su youtube


© copyright al vapore 2019 | p.iva 02073750271 | webdesign: ego