• ADDRESS : via fratelli bandiera, 8, Marghera (VE)
  • RESERVATION: +39 041 930796
Event Details
Event Details

Hack Out Trio

in collaborazione con Estensioni Jazz Club Diffuso

1°set ore 19.30
2°set ore 21.30

Manuel Caliumi (alto sax), Luca Zennaro (electric guitar), Riccardo Cocetti (drums)

“La musica di HackOut!” – un trio senza basso formatosi tra le mura del Conservatorio di Rovigo – “è nata nel caldo torrido dell’estate appenninica in Emilia, è cresciuta tra i quieti canali della laguna di Chioggia, e diventata adulta ed un po’ ebbra sotto i riflessi delle luci di Parigi. Si nutre del jazz delle origini e di rock’n’roll, trae forza dall’improvvisazione radicale, si disseta al catino della musica contemporanea.

È un Frankenstein di influenze e contaminazioni, mostro gentile e spigoloso, dolce scontro a fuoco tra le forti personalità dei musicisti che lo compongono”. Sono queste le parole con cui il trio si presenta nelle liner notes del disco. I tre musicisti sono tutti molto giovani, ma già noti ed apprezzati nel mondo del jazz di casa nostra. Il chitarrista Luca Zennaro è nato a Chioggia, ed a ventisei anni ha già tre dischi da leader alle spalle (tutti pubblicati da Caligola), mentre l’altosassofonista Manuel Caliumi ed il batterista Riccardo Cocetti sono originari della provincia di Modena. A due anni dall’album del debutto, «Cedrus Libani», pubblicato dall’etichetta inglese Slam, il trio ha deciso di registrare il nuovo lavoro non in studio ma all’interno di uno storico jazz club dell’area veneziana – Al Vapore, certi che questa soluzione potesse conferire ancor più forza e suggestione ad un jazz, come il loro, già viscerale e carico di energia, che dà grande spazio all’improvvisazione pur all’interno di una struttura musicale che non sembra lasciar nulla al caso.

MORE INFO

Time: 19:30/21:30
Date: 20 GENNAIO 2024
BOOK A TABLE

RESERVATIONS

Qui potete fare richiesta di prenotazione: vi invitiamo a compilare tutti i campi richiesti e ad attendere conferma da parte del nostro staff!

    * I campi contrassegnati dall’asterisco sono obbligatori.